Frankfurter Buchemesse 2023: Italia Ospite d’Onore

 

fotobuchmesse2023
L’accordo è stato firmato a Roma ed ha un forte significato simbolico. Cinque anni per preparare la partecipazione. E nasce anche il nuovo progetto di Tempo di Libri e Frankfurter Buchmesse.




 

L’Italia sarà Ospite d’Onore alla Fiera del Libro di Francoforte 2023, l’accordo è stato sottoscritto a Roma dal Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo, Dario Franceschini, e dal Direttore della Frankfurter Buchmesse, Juergen Boos, alla presenza del Presidente dell’Associazione Italiana Editori, Ricardo Franco Levi.
La partecipazione ha un forte significato simbolico. Nel panorama culturale italiano è evidente un nuovo spirito di ottimismo: dopo uno stravolgimento dinamico e un drastico cambiamento intercorso in anni recenti del mercato del libro italiano ora si percepisce ovunque energia positiva. Una conferma alla considerazione di cui gode la nostra industria creativa in Europa e nel mondo e manifesta con vigore la sua vitalità, la sua forza culturale e il suo valore economico. Questa occasione, infatti, offrirà all’Italia l’opportunità di presentarsi come un protagonista di primo piano per un anno intero sulla scena tedesca e di mostrarsi al meglio sul piano internazionale, confermando l’editoria come la prima industria culturale del nostro Paese.
Adesso ci sono cinque anni per preparare la partecipazione.

Ma non è la sola novità. Ha preso il via anche Frankfurt-Milan Fellowship. L’iniziativa nasce dagli stretti rapporti tra l’Associazione Italiana Editori (AIE) e Frankfurter Buchmesse e sancisce una profonda elogo frankfurter buchmesse 2018 prestigiosa collaborazione tra Tempo di Libri, Fiera internazionale dell’editoria, e Frankfurter Buchmesse, la principale manifestazione del settore librario a livello mondiale.

Nell’ambito di Tempo di Libri (fieramilanocity, 8-12 marzo 2018), il Frankfurt-Milan Fellowship porterà a Milano il 6 e 7 marzo una delegazione di operatori stranieri che ha partecipato lo scorso ottobre al programma di gemellaggio della Buchmesse. L’intento è quello di presentare in un contesto ristretto ed esclusivo l’editoria italiana e di contribuire al consolidamento del carattere internazionale di Tempo di Libri, anche grazie all’ottimo risultato della prima edizione del Milan International Rights Center (MIRC) nel 2017.

Lanciato per celebrare il 50esimo anniversario della Frankfurter Buchmesse nel 1998, il Frankfurter Buchmesse Fellowship Programme offre informazioni e collegamenti nel mondo dell'editoria internazionale. Durante gli ultimi 19 anni, 288 partecipanti provenienti da 57 Paesi hanno ottenuto molto da questa esperienza.

Il Frankfurt Fellowship Program si concentra sullo scambio di informazioni, sul dialogo professionale e tempo di libri logosulla creazione di collegamenti tra giovani editori internazionali. I partecipanti al Fellowship visitano case editrici e librai, imparano a conoscere i mercati internazionali del libro, partecipano a eventi e cene.

Giovani editor e right manager provenienti  da Intermedio Editores (Colombia), Belleville editions/ Hugo & Cie (Francia), Marsilio (Italia), Iwanami Shoten Publishers (Giappone), Harper Collins Holland (Paesi Bassi), Granta & Portobello Books (Regno Unito), Rosman (Russia), New Direction (Stati Uniti), conosceranno più da vicino il mercato editoriale italiano per instaurare e consolidare rapporti con l’Italia attraverso presentazioni del settore, visite a case editrici e librerie e attraverso la partecipazione al MIRC dall’8 al 10 marzo.

Il progetto è reso possibile grazie al contributo di Aldus, il network europeo delle Fiere del Libro - supportato dal programma Europa Creativa della Commissione Europea -  coordinato da AIE e di cui anche Frankfurter Buchmesse è partner, di ICE – Agenzia per la promozione all’estero e l’internazionalizzazione delle imprese italiane, e di Fondazione Fiera Milano. 

 

 

 

 

Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Giovedi, 19 Aprile 2018 13:30:52

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno
 

 




FacebookTwitterLinkedIn

In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite Per saperne di più