In ottemperanza alla direttiva UE sulla riservatezza, ti informo che questo sito usa i cookie per gestire autenticazione e navigazione e per altre funzioni di sistema. Cliccando su Acconsento accetti la registrazione di questi cookie nel tuo computer. Se non accetti, alcune funzioni del sito saranno inibite - A cosa servono i cookies? Clicca per scoprirlo

Hai deciso di non utilizzare i cookies. Questa decisione puo' essere cambiata

Hai accettato di salvare i cookie sul tuo pc. Questa decisione puo' essere revocata

Come leggere un e-book

uno

Due o tre cose da tener presente sul tema "e-book", per chi si avvicina per la prima volta a questo piccolo "oggetto" della tecnologia informatica...



Il problema essenziale non è lo strumento che userete per leggerlo... Computer, Tablet o e-reader (quest'ultimo che caldamente vi consiglio), ma quello che dovete capire -meglio se prima dell'acquisto!- è: questo e-book ha il DRM?
In questo articolo, dove spieghiamo "tante cose", vi diciamo cos'è il DRM



Noi abbiamo la profonda convinzione che il "proibizionismo" non risolve alcun problema, anzi nel caso li crea e la storia è ricca di esempi che lo dimostrano. Inoltre, basta osservare come, appena una settimana dopo la pubblicazione "ufficiale", gli e-book superprotetti da DRM siano piratati e disponibili ovunque...
I libri che noi editiamo, sulle piattaforme che offrono questa possibilità (ad esempio UltimaBooks), sono sempre senza DRM. Quando usiamo Amazon o similari per distribuire i nostri libri, purtroppo in automatico viene applicato il DRM.
Quindi, quando vi apprestate ad acquistare un e-book, date sempre un'occhiata in giro: spesso lo stesso e-book lo potete scaricare senza DRM.


Un altro problema che blocca alcuni è il formato di un e-book. A riguardo c'è ancora una notevole confuzione, alimentata sia dai produttori di e-reader e Tablet sia dalle piattaforme di distribuzione (Amazon, IBS, ecc...).
«L'International Digital Publishing Forum (IDPF) - un organismo internazionale non profit al qualequattro
collaborano università, centri di ricerca e società che lavorano in ambito sia informatico che editoriale. Lo standard ePub sostituisce, aggiornandolo, l'Open eBook (OeB), elaborato dall'Open E-book Forum.
In pochi anni dalla sua nascita l'ePub è divenuto uno dei formati più diffusi nel mondo dell'editoria digitale.» (tratto da wikipedia)

In estrema sintesi: accanto al classico formato epub (file che visualizzate con finale .epub), potete trovare -definiti come e-book- molti altri formati, che avranno altre codificazioni e quindi differenti estensioni: .pdf oppure .mobi oppure .rtf.
In alcuni casi (come ad esempio per il Mobi) si tratta di "formati proprietari" (proprietà di una precisa azienda, nel caso del Mobi esso è di Amazon) mentre in altri si tratta di formati offerti in Open Source
(leggi cos'è l'Open Source ) e quindi relativamente liberi per l'utilizzatore.


Vi faccio un esempio pratico: in casa abbiamo 2 e-reader, uno che è compatibile con diversi formati di e-book mentre l'altro è il celebre Kindle di Amazon, che usa Mobi e "teoricamente" anche pdf e txt ("teoricamente" perchè l'utilizzo di questi formati per una lettura sul Kindle ve lo sconsiglio). Capita che acquistiamo su Amazon un e-book, che naturalmente è in formato Mobi e con woman-writer
DRM. Siamo alle prime armi circa il sistema Kindle/Amazon e restiamo fregati! Dopo aver discusso a lungo con l'assistenza Amazon (splendida davvero, aldilà di ogni aspettativa), scopriamo che l'e-book acquistato, io che uso un altro e-reader (che non è il Kindle) NON lo potrò mai leggere... Quindi o me lo ricompro o mi attacco...
Ma vi rendete conto? Secondo loro o "in famiglia" usiamo tutti il Kindle oppure compriamo due e-book di ogni libro che intendiamo leggere...
Questa imposizione commerciale da parte di Amazon mi ha mandata ai matti per qualche ora... e poi ho risolto in questo modo...
Soluzione: ora la mia famiglia NON acquista più e-book su Amazon. Li acquistiamo su altre piattaforme e-book in formato epub e con il programma Calibre di convertiamo in Mobi, in PDF, in tutti i formati che ci occorrono!
Calibre è uno splendido software gratuito, che vi consiglio di scaricare (per tutti i sistemi c'è una versione, Windows, Macintosh o Linux). Con Calibre voi potete trasformare i formati dei vostri e-book come preferite e anche leggerli direttamente sul vostro computer; è gratuito e c'è anche l'opportunità di usarlo in Italiano. (da qui si scarica Calibre)
Quindi acquistate pure il vostro e-book in formato epub, e con Calibre lo potrete trasformare in Mobi, in PDF, ecc...
Qui sotto vi proponiamo un video esplicativo pubblicato su YouTube, che vi spiega l'ABC di Calibre. L'esempio in dettaglio vi spiega come modificare un PDF in EPUB, ma il procedimento è analogo anche per gli altri formati:

(non mancate di Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. il mancato funzionamento del video, grazie)


Vi auguriamo buon lavoro e ... buone letture, e -naturalmente- se siete in difficoltà non esitate a contattarci o a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o su Facebook.


(a cura della redazione di Leggereonline News)




Share

Aggiungi commento


Codice di sicurezza
Aggiorna

Lunedi, 21 Agosto 2017 15:49:16

 

Anatomia-slogan265

vai

 

editoria-digitale
vai →

 

 

aEa

vai

free-ebook

vai 

 

 

I blog di LO

Esegui Login o registrati




 


siamo qui grazie a :
AGISLAB-MI 
 


MarinaMayer sett2012

Il Blog di Marina Mayer
vai → 

La Profezia della Stella  

 

 


Pensieri che condividiamo
Wilde-pensieri 
 Non esistono libri morali o immorali. 
I libri sono scritti bene o scritti male. 
Questo è tutto.
Altri...    —leggi 

 


Save the Children
save-the-children 
 Sempre
→ se vuoi →
cosa possono fare i tuoi
80 centesimi al giorno
 

 




FacebookTwitterLinkedIn